"Tandem" Mostra Premio al Museo Omero

Il 21 gennaio alle ore 17.00 presso il Museo Tattile Statale Omero - Mole Vanvitelliana - Banchina Giovanni da Chio 28, Ancona, si terrà l'inaugurazione della Mostra/Premio degli artisti vincitori di Apulia Land Art Festival 2017, Francesco Romanelli e Sonia Andresano, curata da Giosuè Prezioso e Giuseppe Capparelli.

Sarà possibile visitare la mostra gratuitamente fino al 18 febbraio 2018.

Doppia-personale degli artisti Francesco Romanelli e Sonia Andresano, vincitori del premio "Apulia Land Art Festival 2017", svoltosi presso le saline di Margherita di Savoia la scorsa estate, la mostra è nata dalla collaborazione con la residenza d'arte Apulia Land Art Festival, diretta da Carlo Palmisano e Martina Glover.

Connesse virtualmente dallo stesso mare e dallo stesso architetto, Luigi Vanvitelli, le preziose saline di Margherita di Savoia in Puglia, e il lazzaretto anconetano che ospita oggi il Museo Omero, danno via, a seguito del Premio Apulia Land Art Festival - presieduto dal presidente del Museo Omero, Aldo Grassini - alla doppia personale "Tandem", degli artisti Francesco Romanelli e Sonia Andresano, premiati con un'esposizione proprio nelle sale del Museo.

La conferenza di presentazione del 21 gennaio, oltre al Presidente Grassini, i Direttori di Apulia ed i curatori Prezioso e Capparelli, vedrà la partecipazione dell'artista Felice Tagliaferri, scultore non vedente da sempre coinvolto nei progetti del Museo Omero e presente nel contesto internazionale dell'arte tattile, nonché special guest e testimonial della mostra. Durante l'inaugurazione i curatori organizzeranno visite guidate per la mostra. Seguirà aperitivo in collaborazione con l'azienda agricola "I Tre Monti" di Matelica.

Iniziativa all'interno del Grand Tour Cultura Marche 2017 #GTC2017

 

INFO

Ingresso libero dal martedì al sabato ore 16-19; domenica 10-13 e 16-19.
Museo Tattile Statale Omero - Mole Vanvitelliana
Banchina Giovanni da Chio 28, Ancona
telefono 071 28 11 93 5
www.museoomero.it
e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.  

 

Francesco Romanelli, classe 1987. Diplomato in disegno industriale - (ceramica), dopo una parentesi presso la facoltà di scienze politiche dell’università degli studi di Bari, abbandona gli studi per iscriversi presso l'Accademia di Belle Arti di Lecce dove si laurea con il massimo dei voti. Al suo attivo, diverse mostre personali e collettive e residenze d’artista di carattere nazionale e internazionale.

 

Sonia Andresano. Dopo essersi diplomata presso l'Istituto d'Arte di Salerno frequenta l'Accademia di Belle Arti di Roma, indirizzo Scultura. Nel 2011 si laurea in Storia dell'Arte presso l’Università "La Sapienza" di Roma. Segue i corsi di Scultura e Disegno dal vero presso la "Rome University of Fine Arts"; nel 2007 frequenta uno stage formativo di scultura in marmo a Pietrasanta. Nel 2009 collabora con la coreografa Lucia Latour e con il collettivo "ALTROEQUIPE". Nel 2010 è assistente di H.H.Lim e collabora con la galleria "Edicola Notte". Nel 2014 è assistente di Pizzi Cannella per la mostra "Galleria del vento". Dal 2010 è assistente di Fabio Sargentini presso la Galleria "L'Attico" di Roma. Utilizza diversi linguaggi espressivi: scultura, installazione, fotografia, video. Nei suoi lavori, motivi come l’attesa, il caso, il cambiamento, raccontano tematiche personali.

Decreto presidenziale per riparto fondi destinati agli alunni con disabilità - anno 2017

Il 4 dicembre 2017 è stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale il Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri 28 settembre 2017 relativo al "Riparto del contributo di 75 milioni di euro, per l'anno 2017, a favore delle regioni a statuto ordinario e degli enti territoriali che esercitano le funzioni relative all'assistenza per l'autonomia e la comunicazione personale degli alunni con disabilità fisiche o sensoriali".

 

 

DECRETO DEL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI 28 settembre 2017 

Alcuni Comuni delle Marche adottano il PEBA

Alcuni Comuni delle Marche come Fabriano e Loreto hanno adottato il PEBA, il Piano per l'Eliminazione delle Barriere Architettoniche.

La Legge n. 41 del 1986 ha infatti prescritto l’obbligo per i Comuni e le Province di adottare i PEBA, ma tuttora sono numerosi gli Enti Locali del nostro Paese a non essersene dotati.

Corso base di formazione per volontari

Entro il 26 gennaio 2018 è possibile iscriversi al Corso base di formazione per volontari presso la Lega del Filo d'Oro di Osimo. Si tratta di un corso gratuito che si terrà presso la sede stessa del Filo d'Oro a partire dall'inizio di febbraio 2018.

 

Per maggiori informazioni:

Locandina

NÉ POVERETTI, NÉ SPECIALI

Spunti per un’informazione più consapevole sulle disabilità"

Seminario di formazione per giornalisti 

 Vale n. 8 crediti formativi dell'Ordine dei giornalisti

 

La Presidenza del Consiglio dei ministri - Dipartimento per le pari opportunità in collaborazione con Superabile Inail – Redattore sociale ha organizzato un seminario nazionale intitolato NÉ POVERETTI, NÉ SPECIALI - Spunti per un’informazione più consapevole sulle disabilità che si terrà il 19 gennaio 2018 dalle 9.00 alle 17.00 presso la Sala polifunzionale della Presidenza del Consiglio dei Ministri - via di S. Maria in Via n. 37 - Roma.

Negli ultimi anni la rappresentazione delle disabilità è sensibilmente migliorata. A ciò hanno contribuito diversi fattori, come la comparsa di personaggi divenuti popolarissimi, la crescita qualitativa di una letteratura di “genere”, produzioni televisive che includono il tema con naturalezza, un fisiologico ricambio generazionale del giornalismo, un benefico effetto-controllo generato dai social network.

Eppure resistono nella comunicazione nozioni, linguaggi, schemi di narrazione da tempo superati, che negano spesso alle persone disabili e alle loro famiglie il diritto ad essere trattate con realismo e precisione, evitando pietismo ed emozionalità.

Con questo primo seminario nazionale dedicato ai giornalisti, il Dipartimento per le pari opportunità intende affrontare alcune delle dimensioni quotidiane delle disabilità a partire dai principali nodi critici della loro “traduzione” sui mass-media.

 

RELATORI

Maria Simona BELLINI – Marco BERTELLI – Giovanna BODA – Andrea BONSIGNORI – Serafino CORTI – Gabriella LA ROVERE – Chiara LUDOVISI – Luigi MAZZONE – Giovanni MERLO – Gianluca NICOLETTI – Roberto RANDAZZO – Stefano TRASATTI – Donata VIVANTI

 

ISCRIZIONE

Va fatta online entro il 16 gennaio 2018.

Gli iscritti all’Ordine dei giornalisti che desiderano conseguire i crediti formativi devono iscriversi sulla piattaforma SIGEF (1-fare il login; 2-cliccare su “Corsi enti terzi”; 3-scrivere nel titolo “Né poveretti, né speciali” e cliccare su “Filtra”; 4-aprire la scheda del seminario e iscriversi).

Tutti gli altri devono inviare una mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. con oggetto “Iscrizione 19 gennaio”, scrivendo: cognome, nome, numero di telefono, eventuale ente/testata di appartenenza. Riceveranno mail di conferma.

 

Segreteria e informazioni:

E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

tel. 348 3027434

 

Pagina dedicata all'evento

brochure con Programma

Informazioni aggiuntive