Pubblicato l'avviso pubblico della Regione Marche per gli inserimenti lavorativi delle persone con disabilità

Con DDPF n.797 del 27/12/2017 la Regione Marche ha approvato l‘AVVISO PUBBLICO per la concessione di contributi pari a € 1.240.000,00, mediante utilizzo del fondo regionale per l’occupazione dei disabili, per la concessione di incentivi alle imprese e alle cooperative sociali di tipo B che avviano tirocini finalizzati all'assunzione di lavoratori con disabilità.

L’avviso pubblico prevede:

a) Un tirocinio della durata ricompresa tra i 4 e i 6 mesi eccezionalmente prorogabile a 12 mesi. Il tirocinio consente al soggetto ospitante di conoscere il lavoratore e di prepararlo praticamente a costo zero, dal momento che l’indennità di tirocinio (500 euro mensili) viene rimborsata dall’incentivo previsto dall’avviso. Il tirocinante da parte sua acquisisce competenze utili all’inserimento lavorativo, ad ampliare l’ambito delle relazioni sociali e ad accrescere la fiducia nelle sue capacità.

b) Un incentivo di 1.500 euro a titolo di riconoscimento della mancata produttività del tutor aziendale nei tempi in cui segue il tirocinante.

c) Un contributo fino a 5.000 euro per adeguare la postazione del tirocinante garantendogli condizioni di lavoro e/o di movimento all’interno dell’unità produttiva consone alle sue esigenze e funzionali ad un efficace inserimento.

d) Un contributo di 6.000 euro al termine del tirocinio se si procede all’assunzione a tempo indeterminato del tirocinante. Inoltre, per le imprese e le cooperative sociali è anche possibile ottenere un contributo di 3.000 euro nel caso in cui trasformino in tempo indeterminato contratti a tempo determinato.

Le domande andranno presentate entro il 31 gennaio a mezzo PEC e saranno valutate sulla base di indicatori riferiti: all’obbligo o meno, del soggetto richiedente, di assumere lavoratori con disabilità; al numero di lavoratori con disabilità che si prevede di ospitare; al grado della capacità lavorativa residua del tirocinante ospitato. Nel caso delle domande presentate per ottener l’aiuto previsto per la trasformazione a tempo indeterminato di contratti in essere a tempo determinato, la graduatoria verrà predisposta sulla base dell’ordine temporale di presentazione. 

 

Fonte: Comunicato Stampa Regione Marche del 13/11/2017.

 

Pagina del sito regionale dedicata all'Avviso pubblico

DGR 1386 del 27/11/2017

DDPF 797 del 07/12/2017

 

Informazioni aggiuntive