Disabili, esempio a Loreto a Parlamento Ue

Gli studenti disabili dell'Istituto di Istruzione Superiore 'Einstein-Nebbia' di Loreto sono sbarcati al Parlamento europeo per rivendicare il loro diritto allo studio e alla formazione professionale, partecipando all'evento "Europa: Arte, Spettacolo e Disabilità, l'esempio italiano", organizzato dal vice presidente del Parlamento Ue David Sassoli. "In Italia siamo pieni di buone pratiche, che riguardano il mondo del volontariato, le associazioni private ma anche le istituzioni pubbliche come l'istituto professionale di Loreto", ha detto Sassoli, eurodeputato Pd. "Abbiamo qualcosa da insegnare ai Paesi europei che non pensano che la disabilità possa essere un'opportunità". L'Istituto tecnico 'Einstein - Nebbia offre formazione professionale, in particolare nel settore alberghiero, ha circa 1.500 ragazzi, di cui 10% sono disabili.

Per il professore Francesco Rocchetti che ha accompagnato gli studenti, l'Europa deve riflettere seriamente ponendosi obiettivi specifici per un Erasmus per i ragazzi disabili, anche di quelli con disabilità mentali: "Ci aspettiamo di essere ascoltati prima di tutto - ha dichiarato l'insegnante- bisogna parlare con persone che lavorano nel settore della disabilità ma anche con gli stessi disabili e non si deve risolvere tutto nell'emozione, bisogna parlare di diritti, di cultura e superare gli stereotipi".


Fonte: Ansa

Informazioni aggiuntive