Seminario "Dall’accordo-quadro di area vasta allo sviluppo di politiche e servizi turistici accessibili e sostenibili"

Oggi, 10 novembre 2017, alle ore 15.00 presso la Rotonda a Mare, Piazzale della Libertà, 23 - Senigallia (AN) si terrà l'incontro dal titolo "Dall’accordo-quadro di area vasta allo sviluppo di politiche e servizi turistici accessibili e sostenibili", seminario di presentazione di un importante percorso che si sta avviando nelle Marche, sostanziato da un Accordo-quadro sul Turismo Accessibile e Sostenibile (TAES). 

Coordinati da Ernesto Marcheggiani dell’Università Politecnica delle Marche – che interverrà sul tema Un percorso avviato: perché un Accordo di area vasta sul turismo accessibile e sostenibili – i lavori saranno poi aperti dai saluti di Maurizio Mangialardi, sindaco di Senigallia e presidente dell’ANCI Marche (Associazione Nazionale Comuni Italiani), Antonio Mastrovincenzo, presidente del Consiglio Regionale delle Marche, Moreno Pieroni, assessore regionale al Turismo e alla Cultura e Alessia Di Girolamo della Commissione Regionale Pari Opportunità, nonché di David Sassoli, eurodeputato e vicepresidente del Parlamento Europeo (L’Europa: verso una nuova governante dei territori).

Parteciperanno poi Guido Castellano, vicecapo della Direzione Generale Regionale per l’Agricoltura e lo Sviluppo Rurale (Sostegno e risorse europee per lo sviluppo delle aree rurali); Fabio Travagliati dell’Autorità Regionale di Gestione di FESR (Fondi Europei di Sviluppo Regionale) e FSE (Fondi Sociali Europei) (I Fondi strutturali e di investimento europei per lo sviluppo dei territori. Il punto della situazione regionale); Sabrina Speciale del Settore Regionale Politiche Agroalimentari (Programma di Sviluppo Rurale 2014-2020: interventi di sostegno al turismo nelle aree rurali); Antonello Delle Noci di ITI Pesaro-Fano (Investimenti Territoriali Integrati) (Aggregare territori per sviluppare politiche strategiche: l’ITI Pesaro-Fano); Francesco Passetti, coordinatore regionale della SNAI (Strategia Nazionale Aree Interne) (Riequilibrio costa-aree interne: i punti di forza della strategia sul turismo accessibile e sostenibile).

Chiuderà i lavori la tavola rotonda intitolata Agire in modo integrato: quali azioni?, introdotta da Pier Paolo Inserra del Distretto Integrato di Economia Sociale Marche Nord (Una road-map per il futuro: quali prospettive concrete per il medio e lungo termine) e coordinata da Boris Rapa dell’Ufficio di Presidenza del Consiglio Regionale Marchigiano.

Vi parteciperanno rappresentanti della Regione e dei Comuni delle Marche, dell’ANCI, di Legautonomie, delle Unioni Montane, dei GAL (Gruppi di Azione Locale) Flaminia Cesano e Montefeltro, dell’Università di Urbino, delle Associazioni di categoria, delle imprese sociali e profit e delle Associazioni di tutela  volontariato, tra cui anche la Consulta Regionale per la Disabilità delle Marche.

 

Fonte: Superando.it (http://www.superando.it)

 

Per approfondimenti:

VERSO UN ACCORDO QUADRO DI AREA VASTA SUL TURISMO ACCESSIBILE E SOSTENIBILE (TAES)

Informazioni aggiuntive