La sfida per un nuovo welfare universale - 1991 - 2011 Radici e futuro: venti anni della legge 381 sulla cooperazione sociale

Si terrà giovedì 1 dicembre 2011 presso la Sala del Parlamentino di Palazzo Li Madou della Regione Marche un'iniziativa su "La sfida per un nuovo welfare universale - 1991 - 2011 Radici e futuro: venti anni della legge 381 sulla cooperazione sociale".


Tale iniziativa si propone una riflessione sulla Legge 381 dell'8 novembre 1991 sulla Cooperazione Sociale, che ha riconosciuto un nuovo “status giuridico” a quel tipo di cooperazione (allora chiamata di "solidarietà sociale") che si occupava delle varie forme di disagio presenti nella società, assegnandole formalmente il compito di "perseguire l’interesse generale della comunità alla promozione umana e all’integrazione sociale dei cittadini" (art. 1).

Dall'introduzione di questa legge ad oggi sono nate alcune migliaia di cooperative sociali in tutte le regioni e province d’Italia, garantendo, in stretta collaborazione con le Istituzioni e gli Enti Locali, un sistema di welfare e di protezione sociale per i cittadini.

Attualmente, tuttavia, i principi di “inclusione” universalistici sono fortemente messi in discussione da una nuova cultura dell’intervento pubblico e da una ridotta disponibilità di risorse destinate al welfare. L'iniziativa si propone pertanto una riflessione, alla luce degli importanti risultati raggiunti fino ad oggi, su quale ruolo potrà avere la cooperazione sociale nei prossimi anni.

programma

Informazioni aggiuntive