21 febbraio: Decima Giornata Nazionale del Braille

Il 21 febbraio si festeggia la Giornata nazionale del Braille, quest'anno alla decima edizione, una ricorrenza volta a sensibilizzare “l’opinione pubblica nei confronti delle persone non vedenti”, come recita la Legge 126/07.

Mario Barbuto, presidente nazionale dell’UICI: “La sua celebrazione contribuisce a dare maggiore valore al sistema inventato da Louis Braille, il genio francese divenuto cieco a soli tre anni in seguito ad un incidente nel laboratorio del padre. La data è stata scelta perché coincide con la Giornata mondiale della difesa dell’identità linguistica promossa dall’Unesco”.

E ancora ribadisce come il Braille sia l'unico strumento che consente ai non vedenti "un accesso diretto e non mediato alla cultura". Inventato a Parigi quasi duecento anni fa, il sistema “ha rappresentato e ancora oggi rappresenta, per tutti ciechi nel mondo, la vera opportunità per respingere lo spettro dell’analfabetismo e per fruire, al pari degli altri cittadini, dell’istruzione, della cultura, dell’informazione.La modernità e l’efficacia del sistema, se mai ve ne fosse ancora bisogno, sono ulteriormente dimostrate dall’impiego sempre più ampio del Braille nell’àmbito delle tecnologie informatiche e digitali, dove oggi viene addirittura integrato sotto forma di tastiera virtuale, come mezzo di scrittura touchscreen".

Numerose sono le iniziative promosse dalle sezioni territoriali. Per quanto riguarda le Marche, il Museo Tattile Statale Omero dal 21 al 26 febbraio organizza “La festa del Braille” con i seguenti eventi che si terranno presso la sede del Museo Omero - Mole Vanvitelliana di Ancona:

Domenica 21 febbraio ore 16:30 - 18:30 "Prove libere di Braille": punteruoli e tavolette, tutti gli strumenti utili vi aspettano per provare l'alfabeto tattile guidati da esperti. Attività gratuita. Prenotazione obbligatoria tel. 071 2811935 email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

- Dal 21 al 26 Febbraio "Fumetti tattili": esposizione di alcuni dei più famosi fumetti italiani e stranieri tradotti a rilievo per far conoscere a tutti i nostri visitatori la struttura della vignetta. Ingresso libero.

 

Link alla pagina dedicata del sito del Museo Omero

Info:

Museo Tattile Statale Omero

Mole Vanvitelliana – Banchina Giovanni da Chio, 28

Tel. 071 2811935

email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

- 21 febbraio il Comune di Pesaro in collaborazione con l’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti onlus Pesaro organizza, in occasione della Giornata nazionale del Braille un evento che si terrà alle ore 11:00 presso la biblioteca di Baia Flaminia in piazza Europa 16 - Pesaro. Il programma prevede interventi del sindaco Matteo Ricci, della presidente provinciale dell’Unione Italiana ciechi Maria Mencarini e della dirigente dell’Ufficio scolastico provinciale Marcella Tinazzi. Sarà presente anche la classe media II A della scuola Gaudiano, con la preside Angela De Marchi. Presenti anche rappresentanti del consiglio di quartiere.

 

Link alla pagina dedicata del sito del Comune di Pesaro

Informazioni aggiuntive