Porto Potenza: creata una squadra di calcio con alcuni bambini affetti dalla sindrome di Down

Il Porto Potenza calcio si è fatto capofila di un progetto per l’inserimento di ragazzi con la sindrome di down; all’interno del settore giovanile, infatti, verrà costituita una squadra di calcio a 8 mista con alcuni bambini affetti dalla sindrome di Down.  

Il progetto è curato dall’associazione Amadown - Associazione Marchigiana Persone Down in collaborazione con l’associazione sportiva dilettantistica.

Un’iniziativa importante per permettere a tutti di misurarsi con le loro abilità e anche con il loro talento. Il progetto è curato da Tonino Di Biase, Sauro Pediconi, Andrea Costantini ed Enrico De Conciliis ed avrà come testimonial due grandi ex del calcio italiano, Massimo Ciocci (ex giocatore dell’Inter) e Maurizio Zandegù.

 

Questa informazione è stata tratta dal sito SuperAbile INAIL

Informazioni aggiuntive