Fondi per il potenziamento delle azioni di supporto al processo di inclusione scolastica

Fino al 5 novembre 2017 scuole, reti di scuole, scuole polo per l’inclusione, e anche CTS (Centri Territoriali di Supporto) e CTI (Centri Territoriali per l’Inclusione), se non coincidenti con le scuole polo per l’inclusione, possono presentare domanda ai sensi dell’Avviso prodotto dal Ministero dell’Istruzione, Università e Ricerca «finalizzato al potenziamento delle azioni di supporto al processo di inclusione degli alunni e degli studenti con disabilità certificata […] e con diagnosi di disturbo specifico dell’apprendimento […] mediante la documentazione, la condivisione e la diffusione di metodologie, buone prassi, materiale informativo e formativo nel Portale Nazionale per l’inclusione scolastica».

 

Avviso

Informazioni aggiuntive