Un'iniziativa per conoscere i musei e i luoghi della cultura inclusivi

Il Museo Tattile Statale Omero di Ancona e la Direzione Generale Educazione e Ricerca – Servizio I – Ufficio Studi del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo (MIBACT), in collaborazione con l’ENS (Ente Nazionale Sordi) e con l’ANFFAS (Associazione Nazionale Famiglie di Persone con Disabilità Intellettiva e/o Relazionale), stanno promuovendo un'iniziativa denominata "Articolo 27" che prende il nome, per l'appunto, dall’articolo 27 della Dichiarazione Universale dei Diritti Umani relativo al diritto per ogni individuo «di prendere parte liberamente alla vita culturale della comunità» e «di godere delle arti».

Si tratta di un'iniziativa che ha previsto la pubblicazione di un'informativa che ha lo scopo di far conoscere i musei e i luoghi della cultura italiani che propongono iniziative e azioni finalizzate a favorire l’accesso alle persone con disabilità a contenuti culturali e ad esperienze inclusive e significative.

Le informazioni inerenti agli istituti e ai musei di rilevante interesse nazionale vengono raccolte e sono rese disponibili tramite il Progetto AD. Arte. L’Informazione. Un sistema informativo per la qualità della fruizione dei beni culturali da parte di persone con esigenze specifiche, promosso dalla stessa Direzione Generale Musei.

Il primo numero del"Articolo 27" è presente online al seguente link: 

Articolo 27


E' inoltre possibile consultare il portale del Progetto A.D.Arte per accedere alle informazioni sulle caratteristiche di accessibilità dei musei e delle aree archeologiche al seguente link:

Portale del Progetto A.D.Arte

 

Fonte: Superando.it

Informazioni aggiuntive