Poste Italiane condannate per barriere

Il Tribunale di Jesi accoglie il ricorso di una donna con disabilità contro Poste Italiane per non averle reso accessibili i propri uffici, sancendo l’obbligo, da parte dell’Ente, di cessare tale comportamento discriminatorio.

Vai all'articolo: http://www.superando.it/2013/05/10/poste-italiane-condannate-per-barriere/

Informazioni aggiuntive