"Camminando con Don Orione", torna la marcia per casa Serena

Domenica 13 maggio, dalle 10 alle 12,30, a Bellocchi di Fano è in programma la quarta edizione della Marcia podistica amatoriale per l'handicap, in favore di Casa Serena.

L’evento è organizzato dall'istituto Casa Serena con le associazioni Mov (Movimento Orionino di volontariato) e Unitalsi di Fano. Ad aprire la marcia saranno le ragazze di Casa Serena con i loro familiari, amici e volontari, insieme ai piccoli alunni della scuola dell'infanzia San Sebastiano, e tra le associazioni già iscritte ci sono il Mov, l'Unitalsi e il Movimento Laicale Orionino. Per info e iscrizioni (quota di partecipazione 10 euro) contattare direttamente Casa Serena al numero 0721/854389: i fondi così raccolti saranno devoluti proprio all'istituto di Bellocchi di Fano, una residenza protetta, a ciclo residenziale, che ospita ragazze e donne con disabilità.

Disabilità, Ats Pesaro: 168 domande al fondo per casi gravissimi

Sono 168 le domande inviate all'Ambito territoriale sociale 1 (Pesaro) per accedere ai contributi per i soggetti con disabilita' gravissime. Nel 2017 furono 116: un incremento del 48%. "Tale misura- sottolinea il presidente del comitato dei sindaci dell'Ats 1 Domenico Pascuzzi- permette di attivare o rinforzare la presa in carico della persona non autosufficiente attraverso il piano personalizzato di assistenza, che integrando le diverse componenti, sanitaria, sociosanitaria e sociale, promuove una effettiva rete tra le prestazioni erogate, per assicurare la continuita' assistenziale".

L'Ambito, nei termini previsti (30 aprile 2018), ha inviato tutta la documentazione alla Regione Marche per la relativa istruttoria. In attesa dell'istruttoria l'auspicio e' di poter liquidare le risorse, che verranno ripartite nei territori dall'amministrazione regionale, entro l'estate 2018. "Importante- evidenzia l'assessore alla Solidarieta' di Pesaro Sara Mengucci- lo spirito collaborativo attivato tra il personale dell'Asur, dei Comuni e dell'Ats, che ha permesso una capillare diffusione delle informazioni, un sostegno alle persone e una significativa adesione da parte di molti soggetti. Un particolare ringraziamento al Distretto Sanitario relativamente al percorso di riconoscimento della condizione di disabilita' gravissima, elemento indispensabile per l'accesso alla richiesta di contributo regionale".

Fonte: www.agenzia.redattoresociale.it

Dislessia e lingua inglese: un apprendimento possibile?

Il 27 aprile 2018 a Jesi (AN) presso la Sala Congressi Hotel Federico II – via Ancona, 100 si terrà l'evento gratuito "DISLESSIA E LINGUA INGLESE - un apprendimento possibile?" con la partecipazione del Professor Cornoldi, professore ordinario di Psicologia dell’apprendimento e della memoria presso la Facoltà di Psicologia dell’Università degli Studi di Padova, presidente nazionale AIRIPA. 

Il seminario ha il patrocinio del Comune di Jesi e dell’associazione Airipa. Si tratta di un evento di formazione sulle nuove ricerche ed applicazioni in merito all'apprendimento della lingua inglese da parte di studenti con Disturbi Specifici dell'Apprendimento.

L'evento è accreditato MIUR; per le insegnanti è previsto l'esonero dal servizio. Verrà rilasciato l'attestato di partecipazione.

L'iscrizione è obbligatoria per il numero limitato di posti. Per il corpo docente l'iscrizione può essere effettuata attraverso la piattaforma SOFIA.

Evento gratuito con obbligo di iscrizione, scrivendo una mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Locandina

Ciclo di incontri mensili di confronto su giovani e disabilità

A partire da sabato 28 aprile partirà un ciclo di 9 incontri che affronteranno tematicamente questioni inerenti alla quotidianità dei ragazzi con disabilità quali la sessualità, la figura dell’assistente personale, la disfagia, la vita indipendente ecc. Gli incontri saranno condotti dalla Psicologa e Psicoterapeuta del Centro per le Malattie neuromuscolari all’interno dell’Ospedale Regionale di Torrette (AN), Valentina Ranaldi, con l’aiuto di una giovane volontaria e co-coordinatrice del Gruppo Giovani della Sezione, Raffaella Scorza. Gli incontri avverranno a cadenza mensile e avranno una durata di 3 ore e mezzo.

Il progetto è finanziato e supportato dalla UILDM – Unione Italiana Lotta alla Distrofia Muscolare Sezione di Ancona ONLUS che da ormai più di 40 anni è presente nel territorio non solo anconetano ma marchigiano, accogliendo e promuovendo varie iniziative che supportano e aiutano le persone con una patologia neuromuscolare ad affrontare il quotidiano.

 

Comunicato stampa U.I.L.D.M ANCONA

Pronti, partenza, via! Raccontiamoci fuori casa!

Sabato 14 aprile si terrà il Seminario Pronti, partenza, via! Raccontiamoci fuori casa! promosso da ASP Ambito 9, in collaborazione con COOSS Marche e Asur Area Vasta 2, per raccontare l’esperienza di autonomia (anche abitativa) che alcune persone disabili e le loro famiglie stanno vivendo.

Il seminario è rivolto a tutta la cittadinanza e la partecipazione è gratuita.

 

 

Locandina e programma

 

Informazioni aggiuntive