Staff

Dott. Paolo Mannucci – Dirigente P.F. Coordinamento delle Politiche Sociali e Politiche per l’Inclusione Sociale

Dott.ssa Maria Laura Bernacchia – Responsabile P.O. Area Disabilità

Dott. Stefano Trasatti - Coordinatore Generale

Dott.ssa Catia Giaconi - Referente scientifico

Dott.ssa Emanuela Lucertini - Analista delle politiche e dei servizi sociali

Amedea Giorgetti - Responsabile tecnico-amministrativo  

Fabio Marchetti - Esperto informatico (Analista e Programmatore informatico)

Dott.ssa Sonia Postacchini - Documentarista

 

 

Servizio Politiche Sociali Regione Marche

 

Dott. Paolo Mannucci – Dirigente P.F. Coordinamento delle Politiche Sociali e Politiche per l’Inclusione Sociale

 

Dott.ssa Maria Laura Bernacchia – Responsabile P.O. Area Disabilità

  

Centro Regionale di Ricerca e Documentazione sulle Disabilità

Dott. Stefano Trasatti - Coordinatore Generale 

Laurea in scienze politiche.

Esperienza in:

  • coordinamento del CNCA, Coordinamento Nazionale Comunità di Accoglienza – Marche
  • servizio “Superabile Inail”, che svolge tra le sue funzioni quelle di supportare la Direzione Centrale Prestazioni Sanitarie e Reinserimento dell’INAIL nelle attività di programmazione/pianificazione
  • contact center integrato per la disabilità
  • “Guida all’informazione sociale”, una banca dati nazionale sui temi del welfare, del disagio sociale, della disabilità, dell’impegno nel volontariato e nel terzo settore.

Esperienza a livello nazionale e regionale nel supporto alla programmazione/pianificazione delle politiche sociali.

E’ stato Responsabile della gestione del portale dell’Osservatorio sociale regionale della Regione Abruzzo, per il raccordo e l’estrapolazione dati a supporto della programmazione delle politiche sociali della Regione.

 

Dott.ssa Catia Giaconi - Responsabile Scientifico

Dottorato di ricerca in Scienze dell’educazione e analisi del territorio. Specializzazione per il sostegno, ordine di scuola elementare, tipologia di handicap polivalente. Laurea in Scienze della Formazione Primaria, conseguita presso l’Università degli Studi di Macerata nell’A.A. 2001-2002.

Professore Associato per il settore scientifico-disciplinare M-PED/03 (Didattica e Pedagogia speciale) presso la Facoltà di Scienze della Formazione dell’Università degli Studi di Macerata. Visiting Professor presso FFC/ENESP, Marília, Sao Paulo, Brazil.

Esperienza di studio e ricerca sociale su progetti sia nazionali che internazionali sul tema della disabilità e della pedagogia e didattica speciale; ha prodotto numerose pubblicazioni su questi temi. Esperienza nella valutazione e progettazione di ausili e sussidi didattici tecnologici per la disabilità: ha partecipato a un progetto internazionale per la creazione e valutazione di supporti domotici e di dispositivi tecnologici per promuovere la Qualità di Vita delle persone con disabilità nei diversi contesti di vita e per la costruzione di progetti di vita.

Coordinatrice di progetti nazioni e internazionali su peagogia e didattica speciale, in particolare: 

  • Progetto di ricerca internazionale Italia-Brasile “LAB: Quality of life e domotica”
  • Progetto di ricerca nazionale “Nelle Comunità di Capodarco: Per una ‘ancorata’ visione pedagogica”
  • Progetto di ricerca “ Il profilo e le pratiche educative degli insegnanti e degli educatori delle scuole Smaldoniane”

 Componente di numerosi organi tra cui:

  • Consiglio della Facoltà di Scienze della Formazione Università di Macerata
  • Consiglio del Dipartimento di Scienze della formazione, dei Beni Culturali e del Turismo
  • Collegio dei docenti dei Dottorati di ricerca
  • Presidente della Commissione esaminatrice per la prova di ammissione al Corso di laurea magistrale in Scienze della formazione primaria

Premi e riconoscimenti nazionali e internazionali per l’attività di ricerca:

  • Vincitrice del “Premio didattica Inclusiva” per il progetto “Tecnologie e inclusione”, PREMIO Globo Tricolore, Woman in the World, 2013, Roma.
  • Vincitore del II° Premio Italiano di Pedagogia (S.I.PED.) con il saggio Nella Comunità di Capodarco di Fermo, Roma, Armando Editore, 2012, conferito in data 27 marzo 2015


Contatti

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Dott.ssa Emanuela Lucertini - Analista delle politiche e dei servizi sociali

Laureata nel corso di laurea specialistica Organizzazione e Gestione delle Politiche e dei Servizi Sociali presso la Facoltà di Sociologia dell’Università degli Studi di Urbino (2011) con con la tesi “Politiche per la disabilità. Esperienze di inclusione sociale in prospettiva comparata”.

Laureata in Scienze Politiche presso l’Università degli Studi di Urbino (2001) e successiva specializzazione con il Master “Lavorare nel Terzo Settore” (2004/2005) presso l’Università degli Studi di Urbino con la tesi in Politiche Sociali e nuovo Welfare: “La 328 e il nuovo welfare: il caso marchigiano secondo il primo monitoraggio”.

Dal 2006 collabora con il Centro Regionale di Ricerca e Documentazione sulle Disabilità (CRRDD) della Regione Marche e svolge attività di ricerca e di raccolta, elaborazione ed analisi dei dati sulle disabilità.

Dal 2007 al 2009 è stata coordinatrice del progetto di “Integrazione attiva di persone con disabilità nelle attività delle Associazioni di Volontariato”. Enti coinvolti: Servizio Politiche Sociali della Regione Marche - Centro Regionale di Ricerca e Documentazione sulle Disabilità (CRRDD) - Centro Servizi per il Volontariato Marche (CSV), Ufficio Scolastico Regionale.

Ha svolto attività di ricerca per il Laboratorio di Politiche Sociali del Politecnico di Milano.

Iscritta dal 2008 all’Albo dei Pubblicisti (Ordine dei Giornalisti delle Marche), ha curato i servizi:

  • “Speciale/Monitoraggio sulle attività dei Piani di Zona” in Salute Marche-Newsletter a cura degli Assessori ai Servizi Sociali e alla Sanità della Regione Marche N.2/gennaio 2005
  • “Verso i Piani di Zona 2005-2007. Obiettivi e ambizioni nell’epoca dei tagli agli enti locali” in Salute Marche-Newsletter a cura degli Assessori ai Servizi Sociali e alla Sanità della Regione Marche N.1/novembre 2004

Da anni collabora con Redattore Sociale, Agenzia giornalistica quotidiana dedicata al disagio e all’impegno sociale in Italia e nel mondo.

Contatti

telefono: 071 8064488 - fax: 071 8064151

sede ufficio: Via Gentile Da Fabriano, 2/4 – 60125 Ancona

e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Amedea Giorgetti - Responsabile tecnico-amministrativo

Dal 2005 collabora con il Centro Regionale di Ricerca e Documentazione sulle Disabilità (CRRDD) della Regione Marche e svolge attività di ricerca e di raccolta, elaborazione ed analisi dei dati sulle disabilità.

Fornisce sostegno e affiancamento al Coordinamento delle Politiche Sociali e Politiche per l'Inclusione Sociale della Regione Marche nelle fasi di istruttoria e di riparto del fondo regionale di cui alla L.R. 18/96, con relative elaborazioni ed analisi dei dati.

Contatti

telefono: 071 8064150 - fax: 071 8064151

sede ufficio: Via Gentile Da Fabriano, 2/4 – 60125 Ancona

e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Fabio Marchetti - Esperto informatico (Analista e Programmatore informatico)

Esperienza ultra decennale in attività di analisi informatica e di sviluppo di software didattici orientati alla disabilità: ha sviluppato un comunicatore vocale per disabilità severe (SLA, patologie con assenza del linguaggio) che personalizza secondo le esigenze del disabile.

Esperienza decennale nella programmazione in ambiente web.
 

Dott.ssa Sonia Postacchini - Documentarista

Laureata in Sociologia, giornalista pubblicista dal 2011.

Dal 2001 lavora nella redazione di Redattore sociale, come documentarista, inoltre dal 2006 è co-responsabile della “Guida all’informazione sociale”, una banca dati sul sociale a livello nazionale.

Dal 1996 al 2000 ha lavorato nel Segretario Generale del CNCA, occupando di sviluppo e coordinamento di progetti, di formazione e documentazione.

Relatrice e formatrice in diversi seminari e convegni su temi sociali. Dal 2005 ad oggi fa parte della commissione per la selezione dei cortometraggi sociali partecipanti al premio internazionale L’anello debole promosso dalla Comunità di Capodarco di Fermo.

Da oltre 10 anni, svolge attività di ricerca sociale nell’agenzia Redattore Sociale e più recentemente nella cooperativa Stellaria, curandone  l’aggiornamento del centro di documentazione, la biblioteca e l’emeroteca.

Contatti

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Informazioni aggiuntive